Dal 20 agosto al 2 settembre il 15° Trofeo Oremplast

Comunque vada, sarà un successo. Perdonerà la citazione Piero Chiambretti, però calza a pennello per quel che sarà il 15° Trofeo Oremplast, torneo Open maschile in programma sui campi del Circolo Tennis Massa Lombarda da lunedì 20 agosto a domenica 2 settembre. Il montepremi – è vero – è stato abbassato a 2000 euro, però il fatto stesso di aver voluto mantenere in calendario un appuntamento che è diventato un punto fermo nella stagione estiva è da considerare una vittoria dei dirigenti del club di via Fornace di Sopra e della famiglia Pagani, che con la loro azienda hanno da tempo ormai deciso di sposarne in pieno il progetto sportivo (“essere partner significa guardare insieme nella stessa direzione”, la filosofia che riassume questa sinergia così proficua). Il torneo festeggerà dunque un traguardo prestigioso come il quarto di secolo – quella 2018 è l’edizione numero 25 dell’Open – e poco importa se per una volta il cast di partecipanti non dovesse essere paragonabile a una tappa del circuito internazionale. Del resto, quest’anno – come probabilmente un po’ tutti i massesi sanno – la priorità era un’altra. Ovvero la realizzazione della nuova struttura (due campi da tennis più campo di allenamento di solo singolo, con struttura fissa in legno lamellare), un obiettivo che ha assorbito in toto le energie, fisiche ed economiche.

Per poter portare a compimento un intervento tanto impegnativo, ma fondamentale per le prospettive del nostro circolo, è stato necessario fare delle economie – conferma il presidente Fulvio Campomori -. Siamo quindi intervenuti, in accordo con la ditta Oremplast, riducendo il montepremi. Crediamo che la manifestazione, che resta comunque di livello nazionale, possa valorizzare maggiormente i giovani consentendo loro di mettersi in evidenza, a partire proprio, speriamo, dai nostri ragazzi, con riferimento a Samuele Ramazzotti, Lorenzo Rottoli, nazionale under 16, e Alessio De Bernardis, senza dimenticare qualche elemento della nostra agonistica locale o altri giovani romagnoli emergenti”.

Impossibile, al momento di andare in stampa, indicare i nomi dei principali protagonisti visto che le iscrizioni sono aperte fino a mercoledì 22 agosto per i giocatori di classifica da 3.3 a 2.7 e fino a sabato 25 agosto per quelli classificati da 2.6 fino a 1ª categoria. Tutto ciò mentre proseguono i lavori per la nuova struttura che rappresenterà una svolta per il tennis massese e il comprensorio della Bassa Romagna. “Obbiettivo dichiarato dall’Amministrazione, sentita la ditta Nuova Olimpia, è che tutto sia pronto per il 15 settembre per procedere alla omologazione e poter quindi disputare in questo impianto dal 15 ottobre il campionato di A1 maschile. Ricordiamo che l’opera realizzata dal Comune di Massa Lombarda è cofinanziata dal Circolo Tennis, grazie anche all’intervento della ditta Oremplast: per questo, dunque – conclude Campomori – la struttura sarà intitolata ‘Oremplast Arena’ per dieci anni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *